L’Ocse ha rivisto al ribasso di 0,4 punti percentuali le previsioni di crescita economica dell’Italia di quest’anno, che ora a seguito dei danni dal coronavirus stima a zero. Secondo l’Interim Economic Outlook, che tiene conto dell’impatto legato al coronavirus, il nostro Pil scenderà dallo 0,2% del 2019 allo 0% nel 2020, un stima tagliata di 0,4 punti rispetto alla precedente stima di novembre.

Condividi