L’assegno di invalidità non è cumulabile con la Naspi. Chi è in disoccupazione e ha i requisiti per percepire l’assegno di invalidità può optare per quest’ultimo trattamento chiedendo la sospensione del primo, ma poi non potrà più tornare indietro. A chiarirlo un recente messaggio Inps. Quando, infatti l’indennità di disoccupazione viene sospesa per lavoro con contratti inferiori ai sei mesi, l’indennità per invalidità civile non può essere richiesta in via alternativa. Così come, in caso di erogazione anticipata dell’indennità Naspi: l’assegno di invalidità è sospeso per tutto il periodo in cui si percepisce.

Condividi